Come alterare l’accordo di Dom7

Ciao ragazzi! Ben ritrovati!

Una delle domande che spesso mi vengono fatte dai miei studenti o dalle persone in diretta su Facebook (ogni martedì intorno alle 16.30 sulla mia pagina www.facebook.com/davidepannozzomusic) è proprio questa: “Ok, suonare le pentatoniche e i vari modi, ma come posso fare per “alterare” il mio playing su un accordo di dom7 per farlo suonare più moderno?”.

Ovviamente la domanda è molto complessa e si apre a diverse risposte e soluzioni. Nella lezione “5 Modi Diversi per Suonare su un accordi di A7” ho dimostrato come usare la stessa pentatonica in maniera “creativa” per creare più che altro delle “estensioni” dell’accordo di settima di dominante.

Oggi vi presento invece quattro soluzioni armoniche che utilizzo spesso e che aggiungono invece delle “tensioni” vere e proprie per rendere il vostro suono più moderno!

Le soluzione sarebbero molte più numerose, ma questa è la mia “top 4”:

  1. Scala diminuita semitono-tono
  2. Lydian Dominant
  3. Dominant Seventh Pentatonic una 5b avanti
  4. Pentatonica Minore una terza minore avanti

 

Andiamo a vedere le caratteristiche di queste scale a livello di intervalli:

  1. Scala Diminuita Semitono-Tono: T b9 #9 3M b5 5 6M 7m 
  2. Lydian Dominant: T 2M 3M #4 5 6M 7m
  3. Dominant Seventh Pentatonic: T 2M 3M 5 7m
  4. Pentatonica Minore: T 3m 4 5 7m

 

Ecco le diteggiature:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OK, come abbiamo visto nell’analisi delle scale le prime due, la Diminuita Semitono-Tono e la Lydian Dominant (proveniente dai modi della Scala Melodica), hanno già nel loro interno delle tensioni interessanti. La Diminuita ha la b9, #9, ma anche la 6M (o 13a) che crea una tensione molto particolare.  La Lydian Dominant invece ha la #4 (detta anche #11) che insieme alla 7 crea un mix interessantissimo!

NOTA BENE: Bisogna tuttavia ricordare che la cosa più importante per far funzionare le tensioni è creare sempre una risoluzione! Questo vuole dire che è sempre una cosa buona ritornare sulla pentatonica minore/maggiore per creare un senso di riposo nell’ascoltatore. Ricorda: tensione + risoluzione! L’una non funziona senza ‘altra!

Provate? Bene andiamo avanti! 
Come ho scritto sopra mi piace molto utilizzare anche la Pentatonica Minore una 3m avanti oppure la Dominant Sventh Pentatonic una 5b dalla tonica.
Vediamo quali intervalli andiamo a creare in questo modo:

  1. Pentatonica Minore, 3a minore dalla tonica (quindi C min pentatonica su A7) :
    #9 (C) b5 (Eb) #5 (F) 7 (G) b9 (bb)
  2. Dominant Seventh Pentatonic, 5b dalla tonica (quindi Eb Dominant Seventh su A7):
    b5 (Eb) #5 (F) 7 (G) b9 (Bb) 3 (C) 

Come vedi abbiamo molte alterazioni e questo ci permette di creare parecchia tensione nel nostro fraseggio! Ma se creiamo tensione, dobbiamo anche creare una risoluzione! Quindi, ancora una volta, quando ti muovi su questi tool ritorna spesso alla base usando la Pentatonica Min o Magg della Tonica di riferimento! Il tuo orecchio e quello di chi ti ascolta ti ringrazierà!

 

Se ti è piaciuta questa lezione e vuoi approfondire lo studio dei tool da utilizzate sul Blues Moderno, vieni a dare un’occhiata ai miei corsi sul portale GUITARlab – Modern Blues Guitar School ed entra nella nostra Blues Community!
Clicca sulle copertine per saperne di più!

 

  

Comments: 4

  • Davide
    Rispondi Marzo 23, 2018 3:06 pm

    Bellissima lezione, complimenti Davide.

  • donato
    Rispondi Marzo 26, 2018 10:30 pm

    Top….

  • Marco Genta
    Rispondi Aprile 9, 2018 10:54 pm

    È’ una lezione utile e molto ben fatta ! Almeno, secondo me..😄! Complimenti e grazie per aver preso in considerazione la mia opinione. Ciao Davide!

Post a Comment